11 aprile 2017

torta all'acqua, profumata al limone, con frutti rossi

Buongiorno !!!!

Come anticipato sui social... eccomi qua a condividere con voi questa torta buonissima e perfetta per la colazione!

Ho seguito la ricetta di Madame Gateau, che trovate qua, e devo dire che non ho cambiato nulla, solo aromatizzato con limone e aggiunto qualche frutto rosso, che adoro!
Vi lascio subito la ricetta!
E fatemi sapere le vostre varianti....
baciiii

C.

Ingredienti per una teglia tonda (26cm di diametro) o a ciambella (24cm di diametro)

- 250g di farina
- 10g di lievito vanigliato
- 150g di zucchero di canna
- pizzico di sale
- 150g di uova (3 circa)
- 130g di olio di semi
- 130g di acqua
- la scorza di un limone biologico
- 30g di frutti rossi

- burro per la teglia

Accendete il forno a 180°.

Imburrate la teglia

Montate le uova con lo zucchero e il sale.
Aggiungete lentamente l'olio, poi l'acqua.
Grattugiatevi la scorza di limone.
Mescolate.

Setacciate in una ciotola farina e lievito. Inseritevi i frutti rossi.
Aggiungete lentamente il composto di uova e mescolate dal basso verso l'alto senza smontare tutto.

Versate nella teglia e infornate per circa 45minuti!

Si conserva morbida per alcuni giorni!

1 marzo 2017

Chiacchiere

Buongiorno!!!!!!

Eccoci qua, all'alba di MARZO... con il primo post del 2017!!!!!
Meglio tardi che mai.... come si suol dire eh!?!??!
Mi auguro mi abbiate comunque continuato a seguire sui social... da cui non ho disertato come qua...anzi!!
Come state!?!?! Continuate a cucinare?
Io tra il lavoro, la casa, impegni quotidiani e tentativi di relax nei momenti liberi.. non sto cucinando chissà quanto... ma non ho proprio resistito e le chiacchiere le ho dovute fare!

Carnevale per me vuol dire profumo di fritto, zucchero a velo che si appiccica alle dita, vassoi traboccanti di chiacchiere lasciati sul tavolo della cucina....
Settimana scorsa ho provato la ricetta di mia mamma, che però non mi ha soddisfatta del tutto... non erano per niente come le sue... proprio lontane anni luce.
Questa di oggi invece è' del maestro Iginio Massari, quindi una certezza.
E' un impasto davvero semplice da fare, con presenza prepotente - anzi, totale - di farina manitoba che il maestro suggerisce come ottima per questo tipo di creazioni...
E allora... vi stra consiglio di provarle!!!