15 aprile 2016

I brownies alle noci !

BUONGIORNO!!!!

E soprattutto buon venerdì!!!!

Pronti per il weekend? Avete in previsione qualche pranzo o cena con amici? 
Perché non provare a preparare un dolce da urlo... 
Io lo adoro.

Ah, per non farci mancare nulla avevo preparato anche quella senza uova, senza latte e senza burro.
Ora vi propongo questa, un po’ un classico.
Brownies alle noci.... Li adoro.
Si crea quella crosticina in superficie tipica di questo dolce americano… pazzesca!
Non trovate?
Sono facili da fare, basta seguire bene il procedimento.
Dai, non ditemi che avete già finito tutto il cioccolato delle uova di Pasqua... non ci credo.....

Divertitevi e riposatevi!!!

C.

Ingredienti per una teglia rettangolare (23x30)

- 145g di cioccolato fondente (quello delle uova di pasqua andrà benissimo)
- 108g di burro
- 250g di zucchero bianco
- 2 uova
- 110g di farina 00
- 72g di noci pulite
- burro per la teglia
- fleur de sel

Come si preparano?

Tagliate finemente il cioccolato, mettetelo in un pentolino con il burro e fateli sciogliere. 
Se volete essere tranquilli potete farli sciogliere a bagnomaria, senza timore così di bruciarli.
Se avete il microonde, il procedimento sarà ancora più semplice!

Aprite le noci e mettetele in una ciotola insieme a zucchero e farina (ho provato sia la versione con la frutta secca frullata sia intera.. io preferisco intera!).

Aprite le uova in un piatto fondo e sbattetele leggermente con una forchetta. 
Non troppo mi raccomando. Non devono essere montate, devono solo essere sbattute.

Accendete il forno a 180°

Lasciate raffreddare il cioccolato e il burro.
SOLO quando saranno freddi, versatevi le uova poche alla volta e mescolate di continuo mentre le versate.
Unite il composto in quello secco. Amalgamate bene tutto.

Imburrate la teglia (io ne ho usata una in alluminio).
Versate nella teglia, stendete bene il composto.

Infornate per 30 minuti. Vedrete che in superficie si sarà creata quella fantastica crosticina che se sfiorata si spezzerà e i bordi dei brownies si saranno leggermente staccati dalla teglia… ci siamo!!!

Togliete dal forno e lasciate raffreddare per bene.
Aiutatevi con una paletta per staccare bene i bordi. Tagliate a cubi
 e.. se volete osare, decorate con qualche fiocchi di sale… il contrasto è davvero speciale...


Con questa ricetta partecipo al contest Chocolat di Alchimia e Petitpatisserie in collaborazione con Babbi


Nessun commento:

Posta un commento