26 settembre 2014

Pasticceria "La siciliana". Un viaggio in Sicilia, a Milano.

Dolcezza, genuinità e abbondanza.
Ecco le parole che mi vengono in mente se penso alla mattina trascorsa nella pasticceria La Siciliana.

Scordatevi la classica pasticceria con il semplice bancone di esposizione e nemmeno una sedia per accomodarsi.

Qua si entra e ci si sente a casa.
Ci si può sedere all'interno, o all'esterno.
Accolti con grande dolcezza da Iolanda, la padrona di casa.
Ci si perde a osservare l'enorme varietà di dolci esposti e i vassoi con prodotti appena sfornati che continuano a passare e a rinnovare la bellezza del bancone.
Ma non solo dolce. Anche salato, con un'altrettanta varietà.
Ma questa è un'altra storia.
Trovo che la pasticceria La Siciliana offra davvero la possibilità a chi vi entra di viaggiare per un momento a occhi chiusi al sud...
Non potete capire !! (a meno che non siate già entrati a gustare una delle loro specialità) la bontà di tutto quello che offre questo locale.

Ci si può recare a La Siciliana semplicemente per bere un ottimo caffè, e magari (vi avviso, è seriamente difficile resistere) accompagnarlo con una delle freschissime meraviglie esposte nel bancone.
Oppure potete acquistare solo due cannoli da portare via, la granita tipica siciliana, chiedere un vassoio di dolci.. un vassoio di arancini... insomma, tutto è possibile! 
E, lasciatemelo dire, a prezzi modestissimi!!

Per quel che riguarda i dolci, come vi dicevo, ne hanno davvero un'enorme varietà, inutile dirlo, tipicamente siciliani, creati dai quattro pasticceri che lavorano con Iolanda.

Iolanda mi ha giustamente voluto sottolineare che acquistano solo le materie prime (mandorle e ricotta esclusivamente dalla Sicilia), e nient'altro. 
Creano tutto loro.
Non è bellissimo?
 "Mi mancano solo l'aria e l'acqua" 
Questo è ciò che mi ha confidato Iolanda, per il resto davvero, sono riusciti a creare un angolo di Sicilia a Milano.

La pasticceria si trova a dieci minuti dalla stazione di Milano Lambrate, precisamente in via Teodosio, una lunga via alberata.
C'è la possibilità di sedersi nella sala interna dietro il bancone, trovando un ambiente caldo e riservato, altrimenti in uno dei tavolini all'esterno del locale.
Ma veniamo al dunque.
Alla richiesta di una granita al caffè, l'esclamazione di Iolanda è stata: "E la panna non la vuoi?"
La proprietaria Iolanda
Ragazzi, dopo aver visto questo e averla potuta assaggiare, immaginate qual'è stata la risposta.
Ecco quindi uno dei loro tipici abbinamenti: granita con panna, accompagnata da una delle loro famose brioche con il "tuppo", chiamata la "Siciliana", morbida e gustosa nella sua semplicità.
Brioche con tuppo con granita al caffè e panna.
E poi..
piccolo cannolo, pasta di mandorle e piccola cassata.
Piccolo cannolo siciliano e pasta di mandorle.
Il cannolo è la fine del mondo.
La ricotta freschissima arricchita da pepite di cioccolato fondente, che a ogni morso compaiono in modo croccante sotto i denti; la pasta del cannolo, fritta, croccante al punto giusto e non invadente.

La pasta di mandorle che crea in bocca un vero e proprio "party" di mandorle e con la morbidezza che la contraddistingue si fa finire in men che non si dica.

E la cassata, la cassata ragazzi.
La piccola cassata.
Con lo strato di pasta reale, lo strato di ricotta perfettamente amalgamato con qualche candito e il sottostante pan di spagna e infine la zuccherosa amarena in cima. 
Che ve lo dico a fare.

Cosa aspettate a concedervi una pausa siciliana da Iolanda?

Pasticceria La Siciliana
Via Teodosio, 85    
20131 Milano 
Tel/Fax: 02 39664047

Questo il loro sito, con utili informazioni.



Con questo post partecipo al contest di Sara.

CONTEST // Mi trasferisco a New York e cerco aiuto a Milano!


2 commenti:

  1. bene, ora so dove mi devi portare quest'inverno! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh mamma Ele, assolutamente!! Ma anche adesso, senza aspettare l'inverno ;-)

      Elimina